Laboratorio Borriello
Laboratorio Analisi Borriello Farina
Orari
Esami e tariffario
Prelievo e raccolta
Carta dei servizi
Certificazione Qualità
Contatti
Dove siamo
Esenzioni
Richiesta informazioni
Curiosità e spigolature
 

  Il Laboratorio Borriello Farina s.a.s., uno dei primissimi sorti ad  Avellino, ha cominciato ad operare nel 1957, ed ha ottenuto le prime convenzioni  con i servizi sanitari nazionali (allora Inadel) già dal 1958. Fu fondato e diretto fino al 2018 dal dott. Renato Borriello, ematologo specializzatosi con Giovanni di Guglielmo, e che aveva impiantato ad Avellino il primo laboratorio all’Ospedale Moscati, quello dell’ ASL, quello dell’Ospedale S.Giacomo di Monteforte e la Banca del sangue (ora servizio trasfusionale). Negli anni ‘70 il Laboratorio si è ingrandito e si è trasferito dalla vecchia sede di P.zza Libertà a quella attuale di V.le Cassitto, ma ha conservato le sue caratteristiche  di laboratorio a dimensione umana, dove è considerato prioritario il rapporto diretto con il paziente. La concezione etica e deontologica a cui esso si è sempre ispirato, è quella di una laboratoristica non svilita a una sorta di attività commerciale di vendita del prodotto “analisi”, ma concepita come un servizio che può contribuire al benessere dell’uomo. Concezione che, oltre a una maggiore sensibilità e attenzione alle esigenze individuali dell’utente, comporta quella responsabilità etica che meglio garantisce la reale qualità e appropriatezza del servizio offerto. Il laboratorio, che è fra i più qualificati e aggiornati dal punto di vista della strumentazione tecnico-scientifica e dell’organico, si impegna costantemente nel miglioramento delle proprie prestazioni, e a tal fine ha implementato un Sistema per la Qualità, ottenendo fin dal 2004 la certificazione Rina ISO 9001-2000. Dal 2014 implementa un sistema di qualità gestito internamente. Il laboratorio adotta un sistema di gestione ambientale ISO 14001 che ha ottenuto la certificazione Rina per l’anno 2007. La precisione e accuratezza degli esami è garantita dalla partecipazione a programmi internazionali di controllo interno e esterno (EQAS Biorad). Nel 2017 il laboratorio ha compiuto un importante passo, con la fusione al Laboratorio Farina, di Lioni, e l’aggregazione alla rete d’impresa Gruppo Diagnostico RETELAB, operazione che gli ha consentito di adeguare e ampliare tecnologie e organizzazione, restando al passo con le nuove esigenze della laboratoristica. 


direttore sanitario dr Luigi Tomeo


tag: laboratorio, analisi, avellino

dove
 
Site Map